“CIBO E ARTE CONTEMPORANEA”

 

Il convegno/convivio è stato molto bello. Gli interventi e scambi di idee e opinioni hanno coinvolto tutti i partecipanti. Abbiamo gradito l’ospitalità da parte di tutti a Tor Carbone, e la qualità dei piatti e del servizio dei giovani studenti confermano la guida che ricevono dai docenti e amministratori dell’Istituto. Il luogo era veramente idillico per accogliere il tema del convegno. Ho ritrovato vecchi amici e fatte nuove conoscenze. Spero di rivedere tutti nel prossimo futuro.

ANDREA GUIATI (Buffalo State)

 

Condivido pienamente il piacere degli scorsi giorni romani e ancora ringrazio i nostri ospiti e tutti i partecipanti. All’interno di una cornice meravigliosa, ho trovato un’ospitalità perfetta sotto tutti i punti di vista, che, fedele al tema, ha offerto anche “succulenti” momenti dedicati al convivio, amorevolmente coccolati dagli splendidi ragazzi dell’Istituto Tor Carbone.

Oltre alla partecipazione a un convegno di indiscutibile interesse, è stata sicuramente anche una felice occasione per nuovi incontri che mi auguro siano solo l’inizio di belle future amicizie.

FRANCESCA BARDI (Firenze)

 

Per due giorni, in quella che fu la villa del regista Rossellini e di Ingrid Bergman, siamo stati accolti in una cornice dal fascino d’altri tempi. Il cibo per noi italiani è un fattore determinante della nostra cultura. Da questo nascono i saggi contenuti nel volume, guardando all’uso che fanno del cibo scrittori, artisti ma anche registi, fumettisti e la comunità odierna dei social media. Siamo grati all’Istituto Tor Carbone che ci ha ospitati, che ci ha “coccolati” con i piatti preparati dai ragazzi e la gentilezza dei giovani dell’accoglienza, il tutto dietro l’attenta supervisione dei docenti. 

DANIELA TRALONGO (Siracusa)

 

Per ulteriori immagini e informazioni:

https://www.facebook.com/285798948606129/posts/636162396903114/

 

- LA FOTO GALLERY

Vai all'inizio della pagina